CONTATTI E-SHOP BLOG

Gnocchi di patate allo zafferano

PER 4 PERSONE

ingredienti

400 g patate
120 g farina tipo 1
Sale
2 dadi vegetali allo zafferano
1 porro
Olio extra vergine d’oliva

preparazione

  1. Sbucciate e lavate le patate.
  2. In un pentolino ponete le patate con un litro di acqua e i dadi allo zafferano.
  3. Cuocete per circa 30 minuti fino a quando le patate saranno morbide, scolatele ma mantenete l’acqua di cottura.
  4. Passate le patate in uno schiaccia patate.
  5. In una ciotola ponete le patate schiacciate, il sale e la farina.
  6. Impastate velocemente e poco, finché otterrete una palla compatta e morbida.
  7. Tagliate un pezzo d’impasto.
  8. Realizzate dei filoncini dello spessore di un dito.
  9. Non aggiungete farina, nel caso ne servisse spolveratevi solo le mani.
  10. Affettate il filoncino ogni cm, in modo da ottenere dei piccoli cilindri.
  11. Passate ogni gnocco tra le mani in modo da arrotolarlo su se stesso.
  12. Una volta formati gli gnocchi, fateli riposare all’aria per circa 20-30 minuti.
  13. Cuocete gli gnocchi nell’acqua di cottura delle patate.
  14. Non mescolate.
  15. Gli gnocchi saranno pronti appena verranno in superficie.
  16. Riscaldate due cucchiai di olio in una padella antiaderente e fate saltare per due minuti gli gnocchi.
  17. Tagliate finemente la parte verde del porro.
  18. Servite gli gnocchi di patate allo zafferano con una spolverata di porro.